Smartphone

Huawei Mate 40 Pro+ è ufficiale: 5 fotocamere e finitura in ceramica

Huawei Mate 40 Pro + è il nuovo smartphone di fascia alta del produttore cinese che, primo al mondo, scommette su una lussuosa finitura in ceramica e un set di 5 fotocamere sul retro per competere con i migliori smartphone “fotografici” attualmente in commercio.

Il Mate 40 Pro + è una versione leggermente migliorata dell’ Huawei Mate 40 Pro e si distingue da subito per lo zoom ibrido a 20x e digitale a 100x, creato in collaborazione con il marchio fotografico Leica. Stiamo parlando di uno smartphone con uno schermo AMOLED da 6,76 pollici , i cui lati curvi raggiungono gli 88º in rilievo. Il sensore di impronte digitali è posto sotto il il display stesso e la doppia fotocamera selfie si trova in un foro nell’area in alto a sinistra.

La frequenza di aggiornamento del display è di 90 Hz , anche se la risposta tattile viene aggiornata a 240 Hz. L’Always-On-Display che mostra solo l’ora e le notifiche guadagna in intelligenza, poiché si accende solo se lo guardiamo per risparmiare energia. Questa nuova funzione è stata battezzata da Huawei “Eyes-On-Display”.

Al guidare le prestazioni dell’Huawei Mate 40 Pro + troviamo un processore Huawei Kirin 9000 , l’ultimo modello del produttore, con 8 core realizzati a 5 nm. Oltre a prestazioni più elevate, meno consumo di batteria, il nuovo SoC supporta anche il 5G per offrire una connettività più veloce quando si è in giro e non si dispone di copertura Wi-Fi.

Altra caratteristica da non sottovalutare è la carica veloce a 66 W, che scende a 50 W in modalità wireless . Quest’ultima modalità di ricarica offre anche l’opzione inversa, ovvero consente di poter caricare altri dispositivi semplicemente appoggiandoli sopra lo smartphone, come i recent auricolari Huawei FreeBuds Pro .

Bastato su Android 10, con personalizzazione EMUI 11, ovviamente si dipende dall’App Gallery Store e dai servizi di Huawei, comprese le nuove Petal Maps , poiché il blocco commerciale degli Stati Uniti impedisce la collaborazione con Google e l’integrazione di tutti i servizi abbinati.

Specifiche Huawei Mate 40 Pro+

Siamo di fronte a uno smartphone “flagship” che cerca di risaltare in tutti i dettagli, quindi la scheda tecnica colpisce per il livello molto alto di tutti i componenti, soprattutto della fotocamera. Queste sono le sue caratteristiche:

  • Display : OLED da 6,76 pollici a 90 Hz (2.772 x 1.344 p) curvo, spazio colore al 100% DCI P3.
  • Processore : Kirin 9000 8 core a 5 nm.
  • Memoria RAM : 12 GB.
  • Memoria interna : 256 GB UFS 3.1.
  • Fotocamera posteriore : 50 MP f / 1.9 OIS + 20 MP grandangolare + 12 MP zoom 3x + 8 MP zoom 100x + sensore 3D.
  • Fotocamera anteriore : 13 MP f / 2.4 + sensore 3D.
  • Connettività : 5G, 4G, Bluetooth 5.2, Wi-Fi 6 e NFC.
  • Resistenza : IP68 ad acqua e polvere.
  • Porte e sensori : USB-C e lettore di impronte digitali su schermo.
  • Batteria : 4.400 mAh con ricarica rapida a 66 W e ricarica wireless con opzione inversa.
  • Sistema operativo : Android 10 basato su Huawei Mobile Services, con EMUI 11.

Il prezzo è in via di definizione, ma c’è da aspettarsi un prezzo ben oltre i 1.200 euro.

 

Huawei Mate 40 Pro+ è ufficiale: 5 fotocamere e finitura in ceramica
Scrivi un commento

Rispondi al post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Torna su