Smartphone

LG potrebbe abbandonare il settore degli smartphone

Brutte, pessime notizie per il settore della telefonia mobile: LG starebbe valutando di lasciare il settore degli smartphone per motivi economici . Come riportato dal The Korea Herald, il CEO di LG Electronics Kwon Bong-Seok ha inviato un promemoria a tutto il personale informando che la società stava valutando importanti cambiamenti alla sua divisione smartphone, e in cima alla lista c’è la possibilità di lasciare il business degli smartphone.

Non è la prima notizia in merito: infatti una rumor a riguardo è stata pubblicato la scorsa settimana su TheElec, anche se ha dovuto essere cancellata dopo che il team di pubbliche relazioni di LG ha negato enfaticamente tale informazione. In questa occasione, però, l’azienda tecnologica ha riconosciuto che il documento è reale e che, anzi, in questo momento il futuro della sua divisione smartphone non è certo.

La causa di ciò è, come detto, economica. Qualunque sia la ragione, e nonostante l’investimento fatto in tale divisione, oggi è l’unica che presenta un deficit all’interno dell’azienda. “Poiché la concorrenza nel mercato globale dei dispositivi mobili sta diventando più agguerrita, è tempo che LG dia un giudizio freddo e prenda la decisione migliore“, ha dichiarato un portavoce di LG ai media coreani e continua: “L’azienda sta valutando tutto il possibile misure, tra cui la vendita, il pensionamento e il ridimensionamento del business degli smartphone”.

I numeri negativi nella divisione smartphone di LG non sono una novità, al punto che le perdite accumulate degli ultimi cinque anni raggiungono i 4,5 miliardi di dollari  e gli ultimi 22 trimestri fiscali dell’azienda hanno sempre chiuso in negativo. Inoltre, la loro quota di mercato è minoritaria, non c’è nazione in cui riescano a infilarsi nelle prime posizioni e, per di più, nella maggior parte delle analisi di vendita, la quota compare solitamente nel classico aggregato Altri”.

È indiscutibile che, per un motivo o per l’altro, LG non sia riuscita a distinguersi in un settore così competitivo come questo. Tuttavia è anche difficile non sostenere che sia una delle aziende più innovative, se non la più. Progetti come l’ LG WING o l’ LG Project B , entrambi integrati nel suo progetto Explorer, così come lo smartphone roll-up trapelato di recente, sono un esempio degli sforzi dell’azienda per innovare.

Bisognerà aspettare per scoprire quale decisione prenderanno i responsabili di LG, anche se purtroppo la chiusura della divisione sarebbe una misura comprensibile. Tuttavia, i contributi che LG offre in termini di innovazione sono molto preziosi e senza di essi il settore sarà un po’ più debole.

LG potrebbe abbandonare il settore degli smartphone
Scrivi un commento

Rispondi al post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Torna su