Non categorizzato

Motorola, arriva l’aggiornamento ad Android 11 per 22 modelli

Motorola ha annunciato i suoi piani per aggiornare 22 diversi dispositivi del brand al nuovo sistema operativo Android 11. Non è un numero piccolo, ma questo aggiornamento se può sembrare una bella notizia non lo è del tutto. Vediamo perché.

L’annuncio arriva a fine dicembre, quasi quattro mesi dopo che l’aggiornamento è stato rilasciato per la prima volta sui telefoni Google Pixel all’inizio di settembre . Ma purtroppo nessuno di questi aggiornamenti è in fase di lancio, piuttosto arriverà “nei prossimi mesi” e anche allora “in attesa del supporto del partner”. È bello vedere Motorola aggiornare così tanti modelli, ma se si considera il contesto che la maggior parte di questi non verrà aggiornata prima che sarà disponibile l’anteprima di Android 12 (prevista nella prossima primavera), è piuttosto triste.

Nonostante tutto, l’elenco completo dei dispositivi Motorola (alcuni modelli non sono disponibili in Italia) che ricevono l’aggiornamento ad Android 11 è il seguente:

  1. Motorola razr 5G
  2. Motorola razr 2019
  3. Motorola edge
  4. Motorola edge+
  5. Motorola one 5G
  6. Motorola one action¹
  7. Motorola one fusion
  8. Motorola one fusion +
  9. Motorola one hyper
  10. Motorola one vision
  11. moto g 5G
  12. moto g 5G plus
  13. moto g fast
  14. moto g power
  15. moto g pro
  16. moto g stylus
  17. moto g9
  18. moto g9 play
  19. moto g9 plus
  20. moto g9 power
  21. moto g8
  22. moto g8 power

Come ci si aspetterebbe, questo aggiornamento fornirà le funzionalità tipiche di Android 11 tra cui miglioramenti delle notifiche e altro ancora. Motorola non ha annunciato nessuna delle sue funzionalità aggiuntive in arrivo con questo aggiornamento, ma ha confermato che i controlli domestici del pulsante di accensione di Android 11 saranno supportati.

motorola aggiornamento

Guardando di nuovo questa lista, però, ci sono altre brutte notizie. La promessa di aggiornamento di Motorola garantisce solo un aggiornamento importante per la stragrande maggioranza dei dispositivi in ​​questo elenco, il che significa che Android 11 è l’unico che potranno mai ottenere, a parte delle patch di sicurezza occasionali. Questo non è il caso del pieghevole Razr 5G dell’azienda e del Motorola Edge+, dove per quest’ultimo la società è stata sostanzialmente messa sotto pressione per fornire ulteriore supporto . Entrambi questi dispositivi otterranno Android 12 come secondo aggiornamento (quando non è dato a sapere). Anche la manciata di dispositivi Android One dell’azienda sta per ricevere un secondo aggiornamento (per quelli nati con Android 10) ne vedrà un altro l’anno prossimo per quelli usciti dalla fabbrica con Android 11. Il Motorola Edge più economico sembra anche un buon candidato per Android 12, ma la società non ha dichiarato nulla a riguardo di questo dispositivo.

Motorola, arriva l’aggiornamento ad Android 11 per 22 modelli
Scrivi un commento

Rispondi al post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Torna su