Noleggio

Scuola: nuovi pc e stampanti per affrontare la DAD

La scuola è nel caos più assoluto: studenti e insegnanti con computer vecchi e mal funzionanti

Come può una scuola oggi lavorare ancora con strumenti informatici obsoleti? Soprattutto in questo periodo in cui la didattica a distanza ha sostituito il vecchio modo di affrontare le lezioni con gli studenti?

Queste sono delle domande che molti insegnanti, studenti, famiglie e altro personale scolastico si stanno ponendo da un po’ di tempo.

Insegnanti e studenti si sono trovati da un giorno all’altro di dover usare la tecnologia informatica per la didattica!

Basti pensare per un attimo agli enormi cambiamenti sociali che l’emergenza covid19 ha scaturito in campo scolastico. Da un giorno all’altro insegnanti e studenti si sono trovati costretti a lavorare da casa con dei computer probabilmente non idonei per affrontare ore e ore di didattica online.

Anche il personale tecnico e le segreterie scolastiche si sono trovati in una marea di criticità da risolvere per favorire a studenti e insegnanti di operare con delle condizioni ottimali. Ricostruendo una situazione di questo tipo, di certo non si potrebbe pensare che tutti quanti hanno a casa o a scuola computer e strumenti informatici al passo con i tempi.

Inoltre sarebbe impensabile costringere le famiglie degli studenti e tutto il personale scolastico ad acquistare computer nuovi attingendo dalle proprie tasche, soprattutto se facciamo riferimento a quelle famiglie numerose in cui due o più figli devono seguire le lezioni da un proprio computer.

La soluzione a questi problemi ci deve pur essere da qualche parte, anche perché in alcune scuole è stata segnalata una situazione drammatica. Molti studenti non possono partecipare alla DAD perché non dispongono di un computer o se ne hanno uno questo a sua volta è molto vecchio e non potrebbe mai adattarsi alle piattaforme della didattica online.

Come si fa a risolvere questi problemi?

Detto questo cosa potrebbero fare la scuola e le famiglie per garantire a tutti la possibilità di lavorare con una tecnologia informatica nuova senza dover affrontare spese onerose?

La soluzione potrebbe essere molto più semplice di quanto si pensa: noleggio informatico.

Anziché acquistare un computer o una stampante la vera alternativa è quella di noleggiare queste attrezzature senza affrontare una spesa di acquisto. Non esiste alcuna formula più indicata e più accessibile del noleggio informatico, soprattutto in questi periodi.

Come noleggiare un pc o una stampante e a chi rivolgersi?

In Italia esistono dei rivenditori specializzati nel noleggio informatico. La difficoltà dei consumatori fino a pochi anni fa era quella di riuscire a trovarli.

Oggi invece su Nolexio è possibile configurare la propria offerta di noleggio e ricevere in breve tempo una proposta dal rivenditore in base ai requisiti inseriti nella configurazione dell’offerta.

È possibile configurare la propria offerta di noleggio informatico inserendo sulla piattaforma Nolexio dei semplici parametri:

  • Marca e modello del pc o della stampante;
  • Caratteristiche tecniche;
  • Canone da pagare;
  • Durata del noleggio.

Vantaggi del noleggio, quali sono?

  • Possibilità di usare strumenti informatici sempre nuovi;
  • Piccolo canone mensile;
  • Manutenzione o sostituzione della nuova strumentazione informatica sempre inclusa nel contratto di noleggio.

In questo articolo abbiamo visto come la scuola e le famiglie possono realmente superare il problema della didattica a distanza puntando su una tecnologia sempre nuova grazie al noleggio informatico.

Clicca qui per configurare la tua offerta di noleggio.

 

Scuola: nuovi pc e stampanti per affrontare la DAD
Scrivi un commento

Rispondi al post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Torna su