Sony Xperia 5 II
Smartphone

Sony Xperia 5 II, tanta potenza in dimensioni contenute

Sony presenta un nuovo smartphone, l’Xperia 5 II. Focalizzato principalmente sulla qualità dell’immagine, sottolineando non solo la sua vocazione verso fotografia e video, il suo schermo OLED da 6,1 pollici a 120 Hz e una risoluzione di 1080p è anche un piacere per chi ama giocare su dispositivi mobili.

Lo smartphone mette sul piatto anche una frequenza di campionamento di 240 Hz al tatto, come promessa di essere il più veloce in questo senso, rispetto a smartphone concorrenti. Questo sembra essere un requisito che i giocatori professionisti di Call of Duty Mobile hanno richiesto al marchio, considerando che Sony sponsorizza il Campionato del Mondo dell’acclamato sparatutto. All’interno si trova processore Snapdragon 865 di Qualcomm con supporto 5G affiancato da 8 GB di RAM e da 256 GB di storage. L’autonomia è garantita da una batteria da 4.000 mAh.

Anche per quanto riguarda i giochi, il sistema ha una modalità che permette di ottimizzare l’attrezzatura durante le sessioni, in modo che non ci siano distrazioni o addirittura si abbandoni accidentalmente un gioco, annullando i comandi tramite gesti.

Nella parte frontale dello smartphone sono offerti due altoparlanti stereo, ma è presente il tanto amato jack per cuffie da 3,5 mm. Questa scelta, in controtendenza, è motivata dal fatto che Sony vuole che i giocatori professionisti utilizzino la porta USB-C per mantenere i loro smartphone alimentati durante lunghe sessioni di gioco. In questo caso, i giocatori possono anche impostare l’alimentazione diretta dei dispositivo senza caricare la batteria, evitando così di danneggiarla essendo costantemente collegata alla corrente. E per mantenere lo smartphone al fresco, Xperie 5 II presenta anche un innovativo sistema di raffreddamento in grafene al suo interno.

Per quanto riguarda le fotocamere, la parte posteriore dello smartphone mette in mostra tre obiettivi Zeiss, ma invece di presentarli nella consueta qualità in megapixel, Sony ha preferito rivelare che sono sensori focali da 16, 24 e 70 mm, l’equivalente dell’ultra grandangolare principale e del teleobiettivo. Sony afferma che questo sarà il primo smartphone che darà la possibilità di registrare sequenze video al rallentatore a 120 FPS con qualità 4K HDR. Indubbiamente una scommessa, ma che vuole attirare, oltre ai giocatori, anche tutti coloro che amano fotografare e registrare video con lo smartphone. Sony Xperia 5 II beneficia inoltre de acclamato sistema di messa a fuoco automatica dell’azienda giapponese, in grado di allinearsi con l’occhio umano o con un animale domestico per catturare immagini in movimento. Sarà proposto in 3 colorazioni: blugrigio e nero.

Il prezzo del nuovo smartphone è di 899 euro con disponibilità (pare) a partire da metà ottobre.

Sony Xperia 5 II, tanta potenza in dimensioni contenute
Scrivi un commento

Rispondi al post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Torna su